Sicilia Anno Uno


sabato 13 dicembre 2008

STATUTO: Sicilia Anno Uno


Sicilia Anno Uno
Caricato da isolapulita. - Video notizie in tempo reale




STATUTO

SEDE, COSTITUZIONE, DURATA, OGGETTO SOCIALE

Art. 1

È costituita l’Associazione non lucrativa di utilità sociale denominata « SICILIA ANNO UNO ».

L’associazione assume nella propria denominazione la qualificazione di Onlus ai sensi del decreto legge del 4 Dicembre 1997 n. 460.

Art. 2

L’Associazione ha sede legale in Palermo, in Via Quattro Aprile, 7 ed ha durata a tempo illimitato.

Art. 3

L’Associazione non ha fini di lucro.

È vietato distribuire, anche in modo indiretto, utili o avanzi di gestione, nonché fondi, riserve o capitale, durante la vita dell’associazione, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposti dalla legge o effettuate a favore di altre Onlus che per legge, statuto o regolamento fanno parte della medesima struttura unitaria. Gli utili o gli avanzi di gestione sono impiegati esclusivamente per la realizzazione delle attività istituzionali e di quelle ad esse direttamente connesse.

Art. 4

L’Associazione SICILIA ANNO UNO – ONLUS è un organizzazione apartitica, le cui attività sono rivolte al perseguimento di esclusive finalità di solidarietà sociale, ai sensi dell’art. 10, D-lgs 4 dicembre 1997, n. 460.

In particolare, l’Associazione si pone come finalità l’integrazione fra le fasce deboli presenti all’interno del territorio siciliano e le varie realtà produttive. Promuovendo la solidarietà tra i cittadini stessi, nonché il livello cultura e di benessere generale, ambiamo a vivificare il rapporto empatico che lega l’Uomo alla sua Terra . La costruzione di una società civile, che si muove in perfetta armonia nel reciproco rispetto dei cittadini, unitamente al rispetto della “cosa pubblica” - intesa patrimonio della collettività, senso di appartenenza e recupero dell’identità perduta – è alla base dei nostri intenti al fine di conclamare una Nuova Umanità, fondata sull’AUTODISCIPLINA ed AUTODETERMINAZIONE, che ponga tutti gli esseri viventi a condividere con pari dignità (…dal Barbone al Re…) obbiettivi e profitti .

“Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287. E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

Per raggiungere tale finalità l’associazione intende utilizzare strumenti concreti e percorsi formativi, tra i quali:

- lo studio, l’analisi e la verifica delle peculiarità del territorio sia in termini di patrimonio ambientale che storico-artistico, finalizzato a promuovere progetti per la tutela dello stesso;

- la conoscenza profonda dei singoli aderenti ai progetti occupazionali, atta ad esaltare i naturali talenti e le specifiche vocazioni individuali;

- realizzazione e sostegno di progetti di formazione professionale e d’inserimento lavorativo, con particolare attenzione alle fasce giovani, rispondendo alle reali esigenze del territorio: dalle manutenzioni stradali e relativi impianti, alla gestione del verde pubblico, all’ottimizzazzione delle strutture scolastiche, sportive, museali, sanitarie, etc.;

- iniziative volte all’ottenimento di fondi e di donazioni – da parte di Enti pubblici e/o persone fisiche – finalizzate alla gestione degli stessi per realizzare progetti produttivi i cui benefici andranno convertiti in ambito sociale;

- realizzazione e sostegno di progetti territoriali di emancipazione economica e culturale a favore dei diversamente abili, ragazze-madri nonché degli elementi più deboli presenti nei singoli quartieri al fine di coprire l’intera area urbana;

- realizzazione di microprogetti nel campo culturale-artistico atti a recuperare il rapporto con le singole realtà territoriali, per risvegliare l’identità ed il senso dell’appartenenza, con conseguente tutela delle stesse( es.: I carri per il Carnevale, L’infiorata in Primavera, etc) ;

-progettazione e realizzazione di nuove opere di sviluppo in cooperazione con le persone economicamente disagiate che vivono nei piccoli centri della Provincia per combattere la fuga dalle campagne;

- realizzazione di opuscoli, periodici, strumenti multimediali che informino e promuovano le iniziative della associazione;

- messa a disposizione delle persone in situazione di bisogno di volontari dell’associazione, di aiuti economici e tecnologici;

- sensibilizzazione - attraverso incontri, conferenze, mostre, pubblicazioni periodiche od occasionali, supporti multimediali ed ogni altro mezzo di comunicazione, anche con la presenza di gruppi locali diffusi sul territorio – al tema del bene comune, del pluralismo, della giustizia, della solidarietà e della pace.

- progettazione e la realizzazione di programmi di solidarietà sociale;

- la selezione, la formazione ed il sostentamento di persone da inserire nei programmi di solidarietà in ambito euro-mediterraneo;

-…………………………………………………………………………………………………

-…………………………………………………………………………………………………

-

………………………………………………………………………………………………..

“Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287. E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

Le attività di cui sopra sono svolte dall’Associazione prevalentemente tramite l’opera di volontariato dei propri aderenti, anche in collaborazione con altre associazioni di volontariato.

Per la realizzazione delle iniziative coerenti alle proprie finalità, l’Associazione SICILIA ANNO UNO potrà collaborare e aderire a Consorzi e Associazioni con organizzazioni non governative, Enti ed Istituzioni, imprese pubbliche e private, nazionali ed internazionali. L’Associazione SICILIA ANNO UNO, al fine di accrescere l’efficacia della propria azione potrà aderire con delibera dell’assemblea dei soci a coordinamenti nazionali ed internazionali accettandone le norme statutarie.

Art. 5

L’associazione non svolge attività diverse da quelle istituzionali di solidarietà sociale, ad eccezione di quelle ad esse strettamente connesse in quanto dirette alle medesime finalità.

L’associazione inoltre porrà eventualmente in essere soltanto le attività accessorie che si considerano integrative e funzionali allo sviluppo dell’attività istituzionale di solidarietà sociale.

Art. 6

L’associazione, essendo qualificata ai sensi del D.Lgs. 460/1997 quale organizzazione non lucrativa di utilità sociale, provvede a comunicare alla Direzione Regionale delle entrate del Ministero delle finanze competente per territorio, la propria iscrizione all’anagrafe delle Onlus, nonché ogni variazione di attività che possa comportare la perdita dello stato di Onlus.

SOCI

Art. 7

Possono far parte dell’associazione tutti coloro i quali intendono impegnarsi personalmente, per il raggiungimento esclusivo dei fini di solidarietà sociale previsti dal presente statuto.

La partecipazione alla vita associativa non potrà essere temporanea.

Le organizzazioni pubbliche e/o private partecipano nella persona di un loro rappresentante.

Art. 8

Tutti i soci hanno diritto a ricevere, all’atto dell’ammissione, la tessera sociale di validità un anno, fatto salvo solo i soci minorenni, di intervenire con diritto di voto nelle assemblee.

Tutti i soci, periodicamente, sono informati riguardo le attività dell'Associazione. La notifica delle attività dell’Associazione può avvenire o attraverso invio all’associato di relativo supporto cartaceo, o attraverso posta elettronica, o attraverso affissione delle informazioni nella bacheca dell’associazione stessa.

“Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287. E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

Art. 9

I soci, sono tenuti al pagamento della quota annuale di Associazione, stabilita dal Consiglio Direttivo, ed all’osservanza dello statuto, e delle deliberazioni prese dagli organi sociali.

Art. 10

I soci sono espulsi o radiati per i seguenti motivi:

a) quando non ottemperino alle disposizioni del presente statuto o alle deliberazioni prese dagli organi sociali;

b) quando si rendano morosi del pagamento della tessera e delle quote sociali senza giustificato motivo;

c) quando, in qualunque modo, arrechino danni morali o materiali all’associazione;

d) in caso di totale non partecipazione attiva alle iniziative dell’associazione valutata dal consiglio direttivo sulla base di indici oggettivi.

Le espulsioni e le radiazioni sono decise dal Consiglio Direttivo a maggioranza dei suoi membri.

ORGANI DELL’ASSOCIAZIONE

Art. 11

Gli organi dell’Associazione sono:

a) l’Assemblea dei soci;

b) il Consiglio Direttivo;

c) il Presidente.

Art. 12

All’Assemblea sovrana dei soci spettano i seguenti compiti:

a) discutere e deliberare sui bilanci consuntivi e preventivi e sulle relazioni del consiglio direttivo;

b) eleggere e revocare i membri del consiglio direttivo e degli altri organi dell’Associazione;

c) approvare le linee generali del programma di attività dell’Associazione;

d) deliberare sullo scioglimento dell’Associazione;

e) deliberare sulle proposte di modifica dello statuto associativo;

f) deliberare su ogni argomento ordinario e straordinario sottoposto alla sua approvazione dal consiglio direttivo e dagli altri organi dell’Associazione;

g) deliberare su tutte le questioni attinenti la gestione sociale.

“Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287. E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

Essa, composta da tutti i soci per i quali sussiste tale qualifica al momento della convocazione, può essere ordinaria o straordinaria.

La comunicazione della convocazione deve essere effettuata con avviso scritto affisso, almeno dieci giorni prima della riunione, presso i locali della sede legale e di tutte le sedi locali eventualmente istituite, contenente i punti all’ordine del giorno, la data, l’ora ed il

luogo dell’assemblea, nonché la data, l’ora ed il luogo dell’eventuale assemblea di seconda convocazione.

Art. 13

L’Assemblea ordinaria deve essere convocata dal Presidente del Consiglio Direttivo, almeno una volta all’anno.

Essa, presieduta dal Presidente del Consiglio direttivo, il quale nomina a sua volta fra i soci un segretario verbalizzante:

approva le linee generali del programma di attività per l’anno sociale;

approva il rendiconto economico finanziario dell’anno trascorso e preventivo del nuovo anno sociale;

delibera su tutte le questioni attinenti la gestione per l’anno sociale e la vita associativa, ad eccezione delle proposte di scioglimento e di modifiche statutarie di competenza dell’assemblea straordinaria dei soci.

In prima convocazione l’Assemblea ordinaria è regolarmente costituita con la presenza di almeno la metà più uno dei soci e delibera validamente a maggioranza assoluta dei presenti su tutte le questioni poste all’ordine del giorno, salvo i casi in cui lo statuto non preveda espressamente maggioranze diverse.

In seconda convocazione l’Assemblea è regolarmente costituita qualunque sia il numero dei soci intervenuti, e delibera validamente a maggioranza assoluta dei presenti su tutte le questioni poste all’ordine del giorno, salvo i casi in cui lo statuto non preveda espressamente maggioranze diverse.

Art. 14

L’Assemblea straordinaria, presieduta da un Presidente nominato dall’Assemblea stessa a maggioranza semplice, il quale nomina a sua volta fra i soci un segretario verbalizzante, è convocata: per deliberare in ordine alle modifiche statutarie e alle proposte di scioglimento dell’associazione; ogni qualvolta ne faccia motivata richiesta almeno un quinto degli associati.

In prima convocazione l’Assemblea è regolarmente costituita con la presenza di almeno i due terzi più uno dei soci e delibera validamente a maggioranza assoluta dei presenti su tutte

“Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287. E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

le questioni poste all’ordine del giorno, salvo i casi in cui lo statuto non preveda espressamente maggioranze diverse.

In seconda convocazione l’Assemblea è regolarmente costituita qualunque sia il numero dei soci intervenuti, e delibera validamente a maggioranza assoluta dei presenti su tutte le questioni poste all’ordine del giorno, salvo i casi in cui lo statuto non preveda espressamente maggioranze diverse.

Art. 15

Le delibere assembleari, oltre ad essere debitamente trascritte nel libro dei verbali delle assemblee dei soci, rimangono affisse nei locali dell’associazione durante i dieci giorni che seguono l’assemblea.

Art. 16

Le votazioni possono avvenire per alzata di mano o a scrutinio segreto, quando ne faccia richiesta almeno un decimo dei presenti. Per l’elezione delle cariche sociali la votazione avviene a scrutinio segreto.

Art. 17

Il Consiglio Direttivo, è composto da un numero minimo di tre consiglieri e massimo di quindici eletti dall’assemblea fra i soci, e resta in carica per tre anni. I membri del Consiglio sono rieleggibili.

In caso di dimissioni di un componente del Consiglio Direttivo, viene cooptato il primo dei non eletti.

Nella sua prima seduta il Consiglio Direttivo elegge fra i suoi membri il Presidente, il Vice-Presidente, il Segretario ed il Tesoriere.

Art. 18

Il Consiglio Direttivo si riunisce ogni qualvolta il Presidente o la maggioranza dei propri componenti lo ritengano necessario, ed è presieduto dal Presidente o, in sua assenza, dal Vice-Presidente.

Le riunioni sono valide con la presenza di almeno la metà dei componenti.

Le deliberazioni si adottano a maggioranza semplice.

Art. 19

Il Consiglio Direttivo:

redige i programmi di attività sociale previsti dallo statuto sulla base delle linee approvate dall’assemblea dei soci;

cura l’esecuzione delle deliberazioni dell’assemblea;

redige i bilanci da sottoporre all’approvazione dell’Assemblea;

stipula tutti gli atti e i contratti di ogni genere inerenti all’attività sociale;

delibera circa l’ammissione, la sospensione, la radiazione e l’espulsione dei soci;

“Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287.

E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

determina l’ammontare delle quote annue associative e le modalità di versamento;

svolge tutte le altre attività necessarie e funzionali alla gestione sociale.

Art. 20

Al Presidente del Consiglio Direttivo compete la legale rappresentanza dell’associazione e la firma sociale.

Egli presiede e convoca l’Assemblea ordinaria e il Consiglio Direttivo; sovraintende alla gestione amministrativa ed economica dell’Associazione. Inoltre, tiene aggiornata la contabilità, i registri contabili, ed il registro degli associati, salvo che a tali mansioni non provveda un tesoriere appositamente eletto fra i membri del Consiglio Direttivo. Per tali incombenze potrà avvalersi anche dell’ausilio di collaboratori esterni all’associazione.

In caso di assenza o di impedimento del Presidente tutte le sue mansioni spettano al Vice-Presidente.

PATRIMONIO DELL’ASSOCIAZIONE

Art. 21

Il fondo patrimoniale dell’Associazione è indivisibile ed è costituito:

a) dal patrimonio mobiliare ed immobiliare di proprietà dell’associazione;

b) dai contributi annuali e straordinari degli associati;

c) dai contributi, erogazioni e lasciti diversi da parte di enti pubblici e privati o persone fisiche;

d) da tutti gli altri proventi, eventualmente conseguiti dall’associazione per il perseguimento o il supporto dell’attività istituzionale.

Art. 22

Le somme versate per la tessera sociale e le quote annuali di adesione all’Associazione, e le quote straordinarie, rappresentano unicamente un versamento periodico vincolante a sostegno economico del sodalizio.

Non costituiscono pertanto in alcun modo titolo di proprietà o di partecipazione a proventi, e non sono in alcun caso rimborsabili o trasmissibili.

SCRITTURE CONTABILI E RENDICONTO ECONOMICO FINANZIARIO

Art. 23

Oltre alla tenuta dei libri prescritti dalla legge, l’Associazione tiene i libri dei verbali delle adunanze e delle deliberazioni dell’assemblea, del Consiglio direttivo nonché il libro degli aderenti all’associazione.

I libri dell’associazione sono visibili a chiunque ne faccia motivata istanza; le copie richieste sono fatte dall’associazione a spese del richiedente.

Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287.

E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

Art. 24

In relazione alle attività direttamente connesse e al volume delle attività complessivamente svolte l’Associazione tiene le scritture contabili previste dalle disposizioni di cui all’art. 25 del D.Lgs. 460/97.

Art. 25

Il rendiconto economico e finanziario dell’Associazione, comprendente l’esercizio sociale che va dal 1° gennaio al 31 dicembre di ogni anno, deve essere presentato dal Consiglio Direttivo entro il trentuno marzo dell’anno successivo, e approvato dall’assemblea ordinaria dei soci entro il 30 di aprile successivo.

Il rendiconto economico finanziario, oltre a fornire una rappresentazione veritiera e corretta della situazione patrimoniale, economica e finanziaria dell’associazione, con distinzione tra quella attinente all’attività istituzionale e quella relativa alle attività direttamente connesse, deve contenere una sintetica descrizione dei beni, contributi e lasciti ricevuti.

Art. 26

Indipendentemente dalla redazione del rendiconto economico finanziario annuale, l’Associazione, per ogni attività occasionale di raccolta pubblica di fondi eseguita in concomitanza di celebrazioni, ricorrenze, o campagne di sensibilizzazione, redige entro quattro mesi dalla chiusura dell’esercizio un apposito e separato rendiconto dal quale devono risultare, anche a mezzo di relazione illustrativa, in modo chiaro e trasparente, le entrate e le spese relative a ciascuna di detta celebrazione, ricorrenza o campagna di sensibilizzazione.

SCIOGLIMENTO DELL’ASSOCIAZIONE

Art. 27

Lo scioglimento dell’Associazione deve essere deliberato dall’Assemblea straordinaria dei soci con il voto favorevole di almeno due terzi dei soci presenti.

Art. 28

In caso di scioglimento l’Assemblea provvede alla nomina di uno o più liquidatori, anche non soci, determinandone gli eventuali compensi.

Il patrimonio residuo che risulterà dalla liquidazione è devoluto ad altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, o per fini di pubblica utilità conformi ai fini istituzionali dell’associazione, sentito l’organismo di controllo di cui all’art. 3, comma 190, della legge 23/12/96 n. 662, salvo diversa destinazione imposta dalla legge.

Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287.

E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

DISPOSIZIONI FINALI

Art. 29

Per tutto quanto non previsto espressamente dal presente statuto si rimanda alla normativa

vigente in materia.

Il Presidente Il Segretario

Sicilia_Anno_Uno” Via IV Aprile n°7, Palermo. Tel/fax: 091 8430287. E-mail: siciliaannouno@hotmail.it

Sito http://siciliaannouno.blogspot.com/

MATER MUNDI continuum...............



video

L'AVVENTURA CONTINUA



la mostra pittorica MARER MUNDI dedicata alla Madonna -quale riferimento divino dalla notte dei tempi (la dea della fertilità) ai nostri giorni - costituisce un tema di valore spirituale, cristiano e sociale di forte spessore, che merita tutta l'attenzione laddove
vuole risvegliare il ruolo della Donna-Madre protesa al raggiungimento della crescita spirituale somma che si sublima nella Madonna Madre di Dio.



Visitate la mostra nei locali di "Arte ed Architettura" in via Quattro Aprile civ.7 - dalle h.17.00 alle h.19.00.
Domenica dalle h. 10.00 alle h. 13.00 e dalle h.16.00 alle h.19.00.



Sicilia Anno Uno
http://siciliaannouno.blogspot.com
email siciliaannouno@gmail.com















































http://nuovaisoladellefemmine.blogspot.com

martedì 9 dicembre 2008

MATER MUNDI L'INAUGURAZIONE!





LA CURA
Caricato da isolapulita


























Il tempo dell’attesa:

E’ così che ti vedo:
una donna in attesa come tutte le mamme del mondo,
immacolata nel suo abito bianco, piena di grazia si,
ma piena anche di ansie e di umani timori.

Ti vedo con un pancione di un parto ormai imminente,
che potrebbe contenere qualsiasi figlio,
che vorrebbe contenere tutti noi.

Non riesco a immaginarti con gli occhi azzurri e i capelli biondi,
né con lo sguardo basso di chi prova vergogna.

Ti immagino così:
con un sorriso che, se ti guarda, diventa sempre più dolce,
e con lo sguardo aperto e fiero
di chi sa guardare diritto negli occhi e sa arrivare al cuore.

E così che ti parlo:
con la confidenza intima di chi parla a una madre,
perché so che quel braccio,
che avvolge teneramente e sostiene la tua enorme pancia,
sorreggerà anche me quando starò per cadere e
quando sarò già caduta,
mi aiuterà a rialzarmi.



Dora Bottaro, 8 dicembre 2008
























Pensieri in Libertà

Seduto in riva al mare,
estasiato dall’orizzonte infinito,
protendo il dito a toccar il punto in cui il mare si congiunge al cielo.

Pensieri!
Storia di vita vissuta.

Silenziosamente li osservo, vagare
i miei pensieri,
linfa vitale del raduno delle mie forze.

Le forze che fan crescere in me il coraggio.
Il coraggio a mandar via la rabbia.
Sono osservatore dei pensieri della mia vita.

Nei pensieri vivo la dimensione del tempo senza tempo,
il significante della Parola.
Nei pensieri vedo l’immagine di me altro da me.
Ed ecco il risveglio nel presente che non è infinito ma solo amore per esistere.


Pino Ciampolillo

http://iltimone.blogspot.com

domenica 7 dicembre 2008

8 DICEMBRE : LA MADONNA



Ci siamo domani 8 dicembre 2008 alle ore 18 inaugurazione di


MATER MUNDI:

Nei locali di "ARTE ED ARCHITETTURA"
In occasione della ricorrenza dell'8 dicembre giorno dedicato alla MADONNA

Un gruppo di artisti propone la propria opera con l'immagine, la poesia,la musica,la riflessione e..... sulla MADONNA - DONNA - MAMMA per inneggiare l'importantissimo ruolo che quest'ultima ha.

MAMME di oggi che sacrificano ogni giorno la loro vita accantonando le loro vanità in un mondo che ti propina solo bellezza estetica.
Ad oggi non abbiamo invitato ne politici ne personaggi di spicco...solo padre G.Ribaudo....

Artisti che hanno dato la loro adesione alla manifestazione che aprirà i battenti alle ore 18 del giorno 8 dicembre 2008 in Via Quattro Aprile n 7 (nei pressi di Piazza Marina tra Palazzo Steri e la chiesa della Gancia) Palermo

Scegli anche Tu il cammino di crescita spirituale che ci propone la Madre di DIO

P R O G R A M M A DELLA G I O R N A T A:

h. 18:00 : il Soprano Rosanna Roccamotisi, accompagnata dall'organo Maestro Salvo Munafo canterà l'AVE MARIA di
Charles Gounod

h. 18:15 : reciteremo, insieme a Caterina Giardina, la preghiera alla Vergine di S.Bernardo dal XXX canto del Paradiso di Dante Alighieri

h. 18:30 : Maria Arrisicato canterà l'Ave Maria di SCHUBERT

h. 18:50 : L'aura Bonito reciterà una sua poesia dedicata alla Madonna

h. 19:00 : Maria Arrisicato recitera una sua poesia dal titolo "La padella"

Chiunque volesse partecipare con proprie composizioni dedicate alla Madonna, saremo ben lieti di accoglierli per condividere il giorno dedicato alla Vergine Immacolata in preghiera e riflessioni.

Grazie
R.A.: sono e sarò una Margherita dal cemento




email siciliaannouno@gmail.com

8 DICEMBRE: LA MADONNA